Lo scorso 25 novembre abbiamo completato la distribuzione di beni di prima necessità (NFI) nel centro di Trik Al Sika, in Libia. Questi interventi rientrano nell’ambito del progetto “Verso una migrazione sostenibile”, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) relativo al bando AID 11242/01.

 

Ai rifugiati e migranti presenti nel centro di Trik Al Sika sono stati consegnati 730 kit di igiene personale. Ogni kit contiene:

  • sapone per uso personale da 250gr
  • sapone da bucato da 200 gr
  • spazzolino e dentifricio
  • pettine anti pidocchi
  • shampoo
  • sacchetti per contenere i prodotti.

 

Alle donne presenti nel centro (178 in totale) sono stati distribuiti 530 dignity kits contenenti 3 confezioni di assorbenti a testa. Le operatrici di Helpcode hanno spiegato come utilizzare gli assorbenti alle donne che ne avevano necessità.

 

Al direttore di Trik Al Sika è stato fornito inoltre 1 kit per la pulizia delle strutture, comprensivo di:

  • 15 scope e palette
  • 30 litri di candeggina
  • 15 litri di liquido di detergente per pavimenti
  • 15 litri di liquido detergente per WC
  • 15 spazzoline per la pulizia della toilette
  • 45 guanti
  • 30 secchi

 

L’utilizzo dell’app GINA International ci ha permesso di monitorare tutte le distribuzioni anche da remoto dai nostri uffici di Tunisi.

 

Nelle verifiche che i nostri operatori hanno realizzato nei giorni precedenti alle distribuzioni, è emerso come al momento i migranti e rifugiati presenti nel centro di Trik Al Sika fossero 543 uomini, 178 donne e 9 minori.

 

Il 26 novembre sono state effettuate altre consegne di beni di prima necessita nel centro di Abu Al Sabaa – Al Joudeida. Ai 652 uomini, 89 donne e 9 minori presenti sono stati consegnati 750 kit di igiene personale

 

Alle donne</strong> presenti nel centro (89 in totale) sono stati distribuiti 240 dignity kit contenenti 3 confezioni di assorbenti a testa. Le operatrici di Helpcode hanno spiegato come utilizzare gli assorbenti alle donne che ne avevano necessità.

 

Al direttore di Al Sabaa – Al Joudeida è stato inoltre fornito 1 kit di materiali per la pulizia del centro.

<p>

 

 

Anche durante le consegne dei beni di prima necessità e per la pulizia delle strutture di Al Sabaa – Al Joudeida è stata utilizzata l’app GINA International per il monitoraggio da remoto.

 

Condividi:

Last edit: